Prove di Mondiale Open Skiff a Calasetta

La novità è il nuovo nome: si è passati da Open Bic a Open Skiff. Questo perché la classe, dopo ormai diversi anni di “tirocinio”, diventa ormai una classe di riferimento internazionale per i giovani velisti. Decisamente più moderna rispetto al tradizionale Optimist, l’Open Skiff sembra essere più consona ai millenians, generazione più proiettata verso la vela volante rispetto alla vela classica che ha sempre premiato la tattica impostata sui salti di vento di pochi gradi... A Calasetta si è tenuta la terza regata Nazionale, valevole per il ranking, manifestazione che è servita a far conoscere il campo di regata del Mondiale 2020. Far conoscere...ecco, una regata fantastica che merita una piccola costruttiva critica: un pochino di comunicazione in più, soprattutto su internet, sarebbe servita per far conoscere agli stranieri la location del prossimo Mondiale. Ma questo è un piccolissimo neo di un evento che ha lasciato tutti super contenti, sia per organizzazione, sia per la location che si è rivelata perfetta per questo tipo di regate, grazie soprattutto alla vicinanza del campo di gara alla costa, da cui genitori e accompagnatori hanno seguito perfettamente tutte le regate. Ottimo lavoro fatto dal Comitato di Regata che ha schierato il fior fiore dei giudici isolani (Margherita Frau, Chicco Clivio, Tanni Spanedda, Bernardo Camboni...). Nei primi due giorni sono riusciti a portare a termine ben otto prove, in previsione del forte Maestrale che, appunt[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>