Dal cuore di alce all’olio di ravizzone fino al sangue di renna, ecco i più esclusivi e ambiti prodotti svedesi

Dal cuore di alce all’olio di ravizzone fino al sangue di renna, ecco i più esclusivi e ambiti prodotti svedesi
La contea Dalecarlia (in svedese Dalarna, che vuol dire “le valli”) si trova nella parte centrale del Paese scandinavo, al confine con la Norvegia. Se non avete mai sentito il suo nome non preoccupatevi troppo, siete in buona compagnia. Eppure se si ha in programma un viaggio in Svezia la regione – che accoglie nel suo territorio ben tre parchi nazionali disseminati di foreste, cascate, fiumi e canyon – meriterebbe di essere inserita nell’itinerario: spesso chiamata “Svezia in miniatura” per i suoi paesaggi caratteristici punteggiati dai tipici cottage che ben riassumono il carattere nazionale, è ricca di luoghi bellissimi e tradizioni. Fotografia di Synöve Borlaug Dufva/Imagebank Sweden Fotografia di Amanda Westerbom/Imagebank Sweden Per esempio, qui è nato uno dei simboli della Svezia, il Dalahäst o Cavallo di Dala: oggi tra i souvenir svedesi più amati, si tratta di un grazioso cavallino di legno scolpito artigianalmente e dipinto in colori sgargianti, solitamente di rosso. Fotografia di Magnus Skoglöf/Imagebank Sweden Fotografia di Jacque de Villiers/Imagebank Sweden Anche l’aspetto gastronomico, poi, è piuttosto interessante. Verde e incontaminata, ricca di acque pescose e di foreste rigogliose, la Dalarna è la terra d’origine di molti prodotti a noi spesso sconosciuti: dalle uova di salmone di Älvdalen – che vengono estratte dai pesci senza ucciderli, nel mese di aprile, e subito congelate per poterle avere tutto [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>