Il cibo incontra la matematica con Mathesia: alla scoperta dello strano binomio

Con Expo 2015, succede anche che cibo e matematica possano procedere a braccetto. Il luogo eletto per l'incontro è Mathesia, la piattaforma di crowdsourcing dedicata alla matematica applicata. In particolare, sono due le iniziative che vedono protagonista la strana coppia: la prima è il lancio del progetto Food safety and Risk analysis da parte di Thusia, società che si occupa di analisi e sicurezza alimentare; la seconda è il concorso a tema Math&Food, che premia il miglior contributo originale sulle connessioni tra matematica e cibo. “Nelle nostre attività si producono molti numeri, sia grazie alle analisi sperimentali sia nelle tante attività di rilevazione e consulenza. Insieme ai nostri clienti ci troviamo a maneggiare grosse quantità di dati, che però vengono elaborati separatamente e quindi offrono una panoramica parziale della situazione o del problema a cui ci si trova davanti,” spiega Alberto Fugazza di Thusia srl. Il progetto Food safety and Risk analysis, con un budget di 30.000 euro, chiede appunto agli iscritti alla piattaforma di proporre lo sviluppo di algoritmi e software per gestire grandi quantità di dati, prevedere rischi, avere informazioni rapide e sintetiche, con l’obiettivo di aumentare la sicurezza alimentare e ridurre lo spreco. “L'obiettivo è portare ai nostri clienti innovazione e servizi in grado di ridurre tempi e costi” continua Fugazza. “L’aspettativa verso Mathesia è quella di condividere questa esigenza con esper[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>