Il leader dei ricambi auto Rhiag (Gruppo LKQ) compra BM Ricambi

Rhiag, il gruppo italiano leader dei ricambi aftermarket per il settore automobilistico, controllato dal 2015 da LKQ Corporation, quotato al Nasdaq (si veda altro articolo di BeBeez), ha comprato 72D srl, uno dei principali distributori nel segmento aftermarket per il settore auto, con sede a Treviso e a cui fa capo il Gruppo BM Ricambi. L'operazione è stata condotta tramite la holding Rhino Bidco srl, che è stata assistita nell’operazione dallo studio legale K&L Gates. 72D srl opera sui territori di Veneto e Friuli Venezia Giulia attraverso un’organizzazione di oltre 160 dipendenti. Controlla 8 negozi di autoricambi, tra cui appunto il Gruppo BM Ricambi, storico cliente di Rhiag specializzato nella vendita di parti di ricambio di meccanica e carrozzeria, che nel 2017 ha registrato ricavi per 20 milioni di euro, con un ebitda di 153 mila euro e un debito finanziario netto di 4,1 milioni (si veda qui l'analisi di Leanus, dopo essersi registrati gratuitamente). BM Ricambi è stata fondata nel 1979 da Luigi Botter ed Eugenio Micheletto e finora è stata controllata da Enrico Botter (figlio di Luigi) e dallo stesso Micheletto. Secondo quanto risulta a BeBeez, il gruppo è passato di mano per 4 milioni di euro. L’operazione per Rhiag ha l’obiettivo di aumentare le quote di mercato a livello locale, rafforzare la presenza nel nord est italiano contrastando l’aumento della competizione in quest’area che risulta di interesse per numerosi player intern[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>