Scaleup, ecco le 11 italiane selezionate dal programma TechShare di Euronext, che pensano all’ipo

Scaleup, ecco le 11 italiane selezionate dal programma TechShare di Euronext, che pensano all’ipo
Ci sono undici società italiane tra le 135 società europee scelte per partecipare all’esclusivo programma formativo Techshare organizzato da Euronext e che quindi stanno preparando l'ipo (si veda qui il comunicato stampa). Molte di queste hanno nel loro capitale fondi di venture capital italiani e internazionali. Durante il biennio 2018/2019, le società selezionate avranno l’opportunità di seguire un percorso di formazione biennale focalizzato all’ipo: l’obiettivo di Techshare è, infatti, aiutare le società a comprendere le potenzialità di un’eventuale quotazione e il ruolo dei mercati dei capitali all’interno della crescita (si veda altro articolo di BeBeez). Euronext quest'anno ha aperto gli uffici a Milano, nominando Giovanni Vecchio come director e responsabile Italia, non per creare una nuova borsa Euronext, oltre a quelle che già fanno parte del network (Belgio, Francia, Paesi Bassi, Portogallo, Irlanda e Regno Unito), ma per portare le scaleup e le pmi tech italiane a considerare una quotazione su uno dei segmenti Euronext già esistenti e in particolare Parigi. Qui sotto l'elenco delle società italiane selezionate. BetaGlue Technology - Fondata con il nome di Seventeen, la startup è specializzata in terapie innovative per il trattamento dei tumori. La startup nel settembre 2016 ha incassato un round di investimento da 4,2 milioni di euro da parte dei fondi di venture capital Innogest e Panakés. La startup è guidata da Francesco I[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>