The Elegance of speed. L’Archivio foto Locchi a Palazzo Pitti a Firenze.

The Elegance of speed. L’Archivio foto Locchi a Palazzo Pitti a Firenze.
The Elegance of speed. Archivio foto Locchi Firenze, Palazzo Pitti Andito degli Angiolini, 11 giugno - 16 settembre 2018 Qui il comunicato ufficiale THE ELEGANCE OF SPEED DALL’11 GIUGNO AL 16 SETTEMBRE LA STORIA DELL’AUTOMOBILE A FIRENZE E IN TOSCANA ATTRAVERSO GLI SCATTI INEDITI DELL’ARCHIVIO FOTO LOCCHI   Nuvolari è bruno di colore, Nuvolari ha la maschera tagliente Nuvolari ha la bocca sempre chiusa, di morire non gli importa niente... Così cantava Lucio Dalla del mitico pilota di quando ancora l’Italia era solcata dalla Mille Miglia fra due ali di folla entusiasta che dovette pagare, anch’essa, il suo tributo di morte. Molto prima Marinetti e i suoi sodali avevano affermato “che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova; la bellezza della velocità. Un automobile da corsa col suo cofano adorno di grossi tubi simili a serpenti dall'alito esplosivo... un automobile ruggente, che sembra correre sulla mitraglia, è più bello della Vittoria di Samotracia”. Da maschile che era ai tempi del Manifesto Futurista presto l’automobile cambiò genere meglio unendo alla velocità il tema dell’eleganza. D'altronde il concetto fu definitivamente sancito dal detto Donne e motori con quello che ne consegue. Delle gare sulle strade più belle della Toscana ma anche dei Concorsi di eleganza al Giardino di Boboli, del coraggio, del fascino femminile, del rombo assordante e dell’odore pungente di benzi[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>