Aldi e Lidl continuano l’espansione in UK. StepStone Group Real Estate incorpora Courtland Partners.

Aldi e Lidl continuano l’espansione in UK. StepStone Group Real Estate incorpora Courtland Partners.
I rivenditori discount Aldi e Lidl continuano a portare avanti i loro ambiziosi piani di crescita, con i due abbinamenti per un totale di 128 domande di pianificazione presentate per nuovi negozi nel Regno Unito nel 2017. Si veda propertyfundsworld. Secondo i dati degli analisti del settore Barbour ABI, Lidl ha presentato 68 domande di pianificazione per nuovi negozi l'anno scorso, seguita da vicino da 60 con Aldi. I tradizionali "Big Four" sono rimasti indietro con un magro totale di 20 domande di pianificazione (Tesco otto, Sainsbury's sette, Morrison's quattro e Asda una). I problemi relativi ai costi di proprietà e l'eccesso di spazio dei grandi magazzini hanno contribuito al ridimensionamento dei "Big Four". Le domande presentate sono prevalentemente per piccoli negozi di alimentari, che cercano di soddisfare la domanda e attingono alla crescente abitudine comune dei consumatori di viaggi più frequenti nei negozi locali e convenienti. Le applicazioni di pianificazione di Aldi, Lidl e dei "Big Four" mostrano che la maggior parte dei pochi piani per i negozi più grandi è arrivata con unità aggiuntive per altri rivenditori, bar, distributori di benzina e opportunità di svago. Mentre i "Big Four" hanno visto poca crescita nel proprio spazio di vendita negli ultimi anni, il 2017 è stato un anno di ridimensionamento per l'ambizioso Aldi e Lidl, rispetto ai suoi anni affamati di spazio di memoria recente come il 2015, dove ha presentato un combinato totale di 205 appl[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>