Gimi cede il sito produttivo al fondo Corum per 23,5 mln

Gimi cede il sito produttivo al fondo Corum per 23,5 mln
Gimi, leader nel settore dei prodotti per la cura del vestiario e della casa come stendibiancheria, assi da stiro, carrelli portaspesa, scale e sgabelli, ha sottoscritto con il fondo SCPI Corum Convictions un accordo per la cessione dell'immobile di Monselice, in provincia di Padova, dove l’azienda svolge e continuerà a svolgere la sua produzione di articoli per la casa. L'immobile è stato valutato 23,5 milioni di euro (scarica qui il comunicato stampa). Il fondo immobiliare acquirente, quotato alla Borsa di Parigi , è gestito da Corum Asset Management ed è lo stesso che di recente ha recentemente ha sottoscritto un preliminare per l'acquisizione dal fondo Unicredit Immobiliare Uno gestito da Torre sgr del parco scientifico-tecnologico Kilometro Rosso, sede di Brembo (si veda altro articolo di BeBeez). Con una superficie totale di oltre 120mila mq. (47mila coperti), il sito produttivo di Monselice è un concentrato di tecnologia ed efficienza, in grado di produrre più di 100mila stendibiancheria a settimana, totalmente integrato e automatizzato, che garantisce vantaggi sia in termini di costo e livello di servizio ai clienti, sia in termini di ampiezza della gamma prodotti e tempistiche di consegna. “L’operazione con il fondo francese ha fornito le risorse per rimborsare in anticipo sulla scadenza naturale quanto residuava del finanziamento sottoscritto all'acquisizione ed è funzionale al programma di valorizzazione del nostro asset”,[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>