Campionati Giovani doppio. Molto bene i 555

Gran bella giornata di vela ai Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, organizzati dal 7 al 10 settembre a Dervio, sul lago di Como dalla Federazione Italiana Vela ed ospitati da Multilario - Associazione di Circoli Velici Lariani: il vento steso sui 10-12 nodi ha permesso a tutte le classi lo svolgimento di tre divertenti regate. Come da programma i 290 equipaggi sono scesi in acqua per la partenza prevista alle 13. I primi a partire sono stati i 420 – classe in doppio solitamente propedeutica al 470 che però è un’apprezzata barca ingresso a tutta la vela Olimpica – con la termica del lago di Como, la Breva, che è arrivata puntuale nel primo pomeriggio. I 420 sono qui la classe più numerosa con ben 106 iscritti, corrono nel campo più a nord. Tre prove per loro, due delle quali vinte dagli attuali leader di classifica Guglielmo e Pietro Frangi (CV Antignano). Dopo i 420, è stata la volta dei 29er – classe acrobatica in doppio che tradizionalmente precede la pratica dello skiff Olimpico 49er: come il ‘fratello più grande’ richiede grande agilità e destrezza. I 34 scafi dei 29er sono partiti per la prima prova intorno alle 13,30 sul campo di fronte a Dervio, anche loro hanno portato a termine tre prove, tutte e tre vinte dal duo Federico Zampiccioli e Leonardo Chistè del Circolo Vela Arco. Verso le 14 sono partiti anche le flotte sui campi più a sud, dove in questi giorni abbiamo notato un po’ meno pressione. Negli RS Feva oggi hanno bri[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>