Alessandra Celletti incanta Berlino

Alessandra Celletti incanta Berlino
Raramente mi capita di rimanere senza parole. Eppure con Alessandra Celletti è sempre così. C’è della magia in lei: il suo talento, la sua arte, la sua creatività sono gli ingredienti che la definiscono, insieme a una profonda umiltà e al suo essere semplicemente amabile. Una professionista che ama volare e far volare con la sua musica, ma che ha i piedi ben piantati a terra. Originale in ogni sua interpretazione e nel modo in cui intende raggiungere le persone. Ho conosciuto Alessandra ormai nel lontano 2008 quando per la prima volta, al BlueNote di Milano, la vidi suonare. Era un tutt’uno con il suo pianoforte. Era un opera d’arte che creava arte. Siamo rimasti in contatto per tanto tempo e le avevo sempre detto che avrei desiderato incontrarla di nuovo, magari a Berlino, questa capitale magica e unica al mondo per la sua storia e per le sue contraddizioni. Non credevo ci sarei riuscito, ma con Alessandra tutto è possibile. Alla fine ce l’abbiamo fatta ed è stato un successo. Grazie anche all'appoggio della libreria italiana a Berlino, Mondolibro, con cui abbiamo realizzato già numerose iniziative e grazie agli sponsor come Case a Berlino e InSistema. Per l'occasione anche alcuni dei principali giornali online in lingua italiana della capitale hanno intervistato Alessandra Celletti e aiutato nel diffondere la notizia: Berlino Magazine e Il Nuovo Berlinese. Sembra che una intera comunità si sia mobilitata. E ha partecipato. Il concerto è stato o[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>