Enav, i sindacati condividono il piano

Enav ha comunicato il raggiungimento dell'accordo con i sindacati, relativamente all'approvazione del piano industriale. In particolare, la firma è avvenuta ieri con tutte le componenti sindacali, al fine di rilanciare "le attività legate alla realizzazione del piano industriale 2018-2022". Il piano, che prevede investimenti per 650 milioni di euro in 5 anni, delinea le priorità strategiche del Gruppo in termini di progetti ed investimenti, e rappresenta "un’importante evoluzione tecnologica e operativa che consentirà di gestire il traffico aereo con un nuovo modello organizzativo, migliorandone performance, produttività e competitività, e continuando a garantire i massimi livelli di safety e di qualità del servizio". Fa sapere in una nota la società che gestisce il traffico aereo civile in Italia. "L’azienda - prosegue la nota - beneficerà di una semplificazione organizzativa e di una struttura e procedure più agili, favorendo, al contempo, la crescita professionale delle proprie risorse e consentendo di predisporre una più efficace pianificazione dei costi e degli investimenti di lungo termine. La realizzazione del piano industriale 2018-2022, in linea con il contesto normativo definito dal Single European Sky, avrà un impatto fortemente positivo in termini di sostenibilità, di valorizzazione del capitale umano e consentirà di gestire al meglio le rapide variazioni della domanda di traffico aereo a beneficio delle compagnie aeree e quindi dei passe[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>