Le associazioni dei consumatori UE si esprimono in sostegno della mia proposta di legge per la “device neutrality”

Ricordo che è una proposta di legge che si basa sul codice del consumo per la tutela dei consumatori e per la concorrenza online. Sta venendo affossata per effetto delle pressioni (legittime, ma di parte) di alcuni gruppi industriali. Dopo un iter senza una sbavatura, è stata approvata senza alcun voto contrario alla Camera ed ha attraversato tutte le commissioni del Senato senza variazioni. 56 sedute tra Camera e Senato, 503 parlamentari, 13 commissioni, 15 voti, approvata alla Camera all’unanimità. A fine maggio è stata calendarizzata al Senato per il voto finale e da allora sempre rinviata. E' stata oggetto di una campagna stampa con due articoli pieni di errori su Corriere della Sera e Stampa, in simultanea, che non hanno pubblicato la dettagliata rettifica che ho loro inviato. (qui tutti i dettagli) Adesso arriva il pieno sostegno delle associazioni dei consumatori europei con questa lettera. Dear Mr. President Pietro Grasso, On behalf of Altroconsumo and BEUC, The European Consumer Organisation, we reach out to you to highlight the importance of Bill n. 2484 for consumers and to request that the bill be scheduled on the Senate’s agenda for its speedy approval. Altroconsumo and BEUC have always supported the principle of net neutrality, also included in the Italian “Declaration of rights and duties” as a fundamental pillar of the internet that guarantees consumers can use apps and services without undue discrimination. Fortunately, this pri[...]

Articoli correlati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>