Ucraina, tutti i riflessi economici negativi per la Russia

Ucraina, tutti i riflessi economici negativi per la Russia
L’abbattimento dell’aereo della Malaysian Airlines pone seri rischi per le relazioni politiche fra la Russia e l’Occidente. Le conseguenze economiche per la Russia sono legate a potenziali nuove sanzioni. Nonostante i deflussi di capitali sembrano essersi stabilizzati, uno scenario di stagnazione sembra essere il più probabile. Gli effetti sull’economia russa dell’ultimo giro di restrizioni finanziarie si ripercuotono su alcune obbligazioni societarie, che sono escluse dai mercati finanziari globali. Tali restrizioni stanno alzando il costo del denaro per le imprese russe, che hanno alte necessità di finanziamento. Una seconda possibile conseguenza è l’esclusione dei titoli di Stato russi dal Barclays Global Aggregate Index. Oltre al rating, infatti, è precondizione per l’appartenere a questo paniere il libero accesso al mercato e la liquidità, che potrebbero essere messe in discussione dalle nuove sanzioni. Gli effetti dello scenario più probabile per la Russia sono: - una recessione economica in Russia. I deflussi di capitali potrebbero rappresentare un problema per la politica economica. - l’Istituto di International Finance stima un balzo del 50% della fuga di capitali, un aumento del deficit fiscale al 6,5% del Pil entro il 2015, e un aumento dei fabbisogni finanziari a 120 miliardi di dollari all’anno, un livello che l’IIF considera problematico. La Russia potrebbe tuttavia essere in grado di ottenere un aiuto temporaneo dalla nu[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>