Vigne Surrau e 12.1 Santa Lucia

I J24 inaugurano l’anno nuovo a Cagliari ed iniziano con due prove in una soleggiata (almeno all’inizio) Domenica di Gennaio. Vento leggero, molto leggero, che non ha permesso lo svolgimento della terza prova. Solo dieci le barche in mare, numeri che denotano una fase riflessiva della classe che si presenta ancora, nonostante l’età, come unica realtà di regate monotipo a chiglia in Sardegna. In questi ultimi anni Vigne Surrau ha dominato le scene della classe in Sardegna e anche a Cagliari, in questo inizio d’anno, sembra che la classe voglia suonare la stessa musica. La novità viene dal team ogliastrino guidato dall’accoppiata Lucio Balzano/Gianluca Manca, che sembra aver trovato il giusto feeling con questo monotipo. Per loro un bello score in tutte le ultime regate disputate e si presentano come gli unici in grado di impensierire la barca gallurese. Con un primo ed un terzo, 12.1 Santa Lucia si posiziona a pari punti con Vigne Surrau, proprio a voler ribadire il bel balzo in avanti fatto nell’ultimo periodo. Al terzo posto c’è Marco Frulio che, causa diverse defezioni del suo equipaggio solito, porta in barca una buona componente cagliaritana. Un sesto ed un secondo sono i suoi risultati parziali, esattamente uguali a quelli di Nordest. Ottima l'organizzazione del Windsurfing Club Cagliari: la classe J24 ha assaporato il Criterium Style che vuole online, oltre le solite foto, gli interessanti video delle partenze fatti da Fulvio. Per le foto abbiamo in[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>