Capodanno in Emilia Romagna tra arte, eventi e divertimento

Capodanno in Emilia Romagna tra arte, eventi e divertimento
Modena, Bologna e Ferrara. Tre splendide città per trascorrere un Capodanno in Emilia Romagna tra musica, tradizioni e tanti appuntamenti da non perdere. Non c’è che l’imbarazzo della scelta: tutte e tre infatti propongono eventi all'altezza per festeggiare degnamente l’arrivo 2019. Bologna, musica in piazza e bellezza a ogni angolo Una città da vedere e rivedere. Bologna ha un fascino tutto particolare, che rimane sempre attaccato in qualche angolo del cuore e della mente. Le Torri Garisenda e degli Asinelli,  via Indipendenza, piazza Santo Stefano, piazza del Nettuno e piazza Maggiore sono sicuramente le attrazioni più conosciute del capoluogo emiliano. E a ragione, perché questi luoghi sono davvero particolari e affascinanti. Ma oltre alla sua magnificenza architettonica, Bologna offre anche tanto da fare tra spettacoli teatrali, mercatini e mostre. La notte del 31 dicembre, come da tradizione, si festeggia nella suggestiva piazza Maggiore con l’evento Dancin’ Bo. Prima il rogo del Vecchione, in cui viene bruciato un fantoccio in legno, simbolo dell’anno che sta per concludersi; e poi il dj set, che va avanti fino all’una e trenta. Il 1 gennaio del 2019 i festeggiamenti  continueranno con un valzer collettivo, per sperare in 365 giorni fortunati. Scopri la nostra migliore offerta per il fine anno a Bologna! Musica, danza e giochi di luce a Modena Il Capodanno in Emilia Romagna può essere davvero una sorpresa: anche a Modena son[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>