Capodanno in Chianti, soggiorno da cartolina tra le sue dolci colline

Capodanno in Chianti, soggiorno da cartolina tra le sue dolci colline
Il Capodanno in Chianti ha sempre un fascino particolare. Una meta da sogno, tra bellezza del paesaggio,  caratteristici borghi e prodotti tipici, a partire dal vino che ne prende il nome. Ogni stagione è buona per visitare questo territorio che si estende tra le province di Firenze, Siena e Arezzo. Un piccolo gioiello che conquista con la sua natura suggestiva, la sua storia e quell’atmosfera unica al mondo. Le festività natalizie nel Chianti diventano così scoperta di tradizioni, sapori e colori. Ci sono tante località da visitare: come Greve in Chianti, Panzano in Chianti, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti e Poggibonsi. Ma festeggiare l’ultima notte del 2018 in questa zona permette non solo di perdersi tra vigneti e uliveti, ma anche di scoprire due borhi medievali di grande rilevanza: San Gimignano e Volterra. Scopri la nostra migliore offerta per il fine anno nel Chianti! San Gimignano, un borgo medievale Patrimonio dell’Umanità Un borgo medievale cinto da mura duecentesche, a pochi chilometri da Siena, immerso nella meravigliosa campagna toscana. Chiamato “città delle torri” perchè un tempo ne poteva vantare ben settantadue, è stata inserio tra i siti Patrimonio dell’Umanità Unesco. E le ragioni di questa scelta sono facili da comprendere: viuzze, stradine e piazzette da girare in lungo e largo, che mantengono intatto l’antico fascino. Tra le attrazioni principali di San Gimignano ci sono il Duomo, simbolo dell’architettura rom[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>