Finita la scuola. 10 regole per fare al meglio le vacanze con i figli

Finita la scuola. 10 regole per fare al meglio le vacanze con i figli
Le vacanze estive possono rivelarsi un periodo utile per migliorare e rafforzare il rapporto con i figli. Lo psicoanalista Adriano Formoso spiega in 10 semplici regole come evitare errori e fare le mosse giuste. Quando la  scuola finisce i genitori spesso si chiedono: “ma ce la farò a gestire i figli?” La domanda è lecita, “la sento spesso tra i miei pazienti – precisa Adriano Formoso, psicoterapeuta, psicoanalista, medico naturopata di Milano e autore del libro Nascere a tempo di Rock - E' come se il tempo in più a disposizione con i figli spaventasse alcuni genitori, che si sentono intrappolati in una realtà che li vede più a contatto diretto con loro. Aumentano le ore insieme e le occasioni per trattare argomenti diversi dalla vita in classe. Ma la pausa estiva può rivelarsi l'occasione per scoprirsi e conoscersi meglio, rafforzando in alcuni casi i rapporti. Esistono delle regole che possono sollevare questa preoccupazione e rivelarsi molto efficaci”. Ecco le 10 regole suggerite del dottor Adriano Formoso per una migliore gestione dei figli in vacanza. 1. Limitate le raccomandazioni •Serve a dare spazio e respiro alla relazione con i figli. Questo aumenterà il rapporto di fiducia e incrementerà la loro autostima (agevolando il loro spirito critico). Servirà poi a voi a porvi di più in ascolto e fare in modo che il loro parlarci non sia solo rispondere alle vostre domande o raccomandazioni ma esprimere dei propri pensieri e il proprio [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>