Leonardo, accordo sui prepensionamenti. Previste assunzioni

Leonardo, accordo sui prepensionamenti. Previste assunzioni
Leonardo e le organizzazioni sindacali nazionali hanno sottoscritto oggi il Protocollo di intenti sui prepensionamenti, che  coinvolgerà 1.100 dipendenti che matureranno i requisiti per il pensionamento nell’arco temporale massimo dei 4 anni successivi alle uscite programmate nel biennio 2018-2019. Analogo tavolo - fa sapere in una nota piazza Montegrappa - sarà aperto per l’estensione della misura ai dirigenti. "La sigla dell’accordo inaugura l’importante operazione di rafforzamento delle competenze aziendali, prefigurata dal Piano industriale 2018 – 2022 di Leonardo, per aumentare la competitività e la redditività dell’azienda e delle singole divisioni". L’obiettivo della manovra della società - che secondo il Sole 24 ore, si accingerebbe anche ad effettuare nuove nomine al vertice per rafforzare la competitività e il supporto al cliente, è di preservare la capacità e la continuità produttiva dei singoli siti, garantendo il mantenimento delle competenze chiave e sviluppandone di nuove. Parallelamente al processo di efficientamento, l’azienda prevede di avviare, compatibilmente con le risorse economiche disponibili e in linea con gli obiettivi e le esigenze del business, un ciclo di nuove assunzioni. “L’accordo è strategico per sostenere il processo di trasformazione tecnologica e di sviluppo sostenibile dell’azienda”, commenta Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo. “Il Protocollo è una importante tappa per la piena[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>