Silvio Albini

Un compagno di scuola. Una persona dolce. Un'energia interiore straordinaria. Curioso, coraggioso, autentico. Esitò a lasciare da parte l'idea di non dedicare la vita all'azienda di famiglia. Quando decise, invece, dimostrò a tutti che la sua vita non era l'eredità ma la reinvenzione di quell'azienda. Tutti gli volevano un bene che si può provare solo per chi si rispetta profondamente (BergamoNews).[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>