Osteogenesi imperfetta: Rosanna contro la cecità del Paese

Osteogenesi imperfetta: Rosanna contro la cecità del Paese
Rosanna Gambone ha 54 anni e convive da sempre con l’ osteogenesi imperfetta, una malattia rara che crea problemi a carico dello scheletro, delle articolazioni, degli occhi, delle orecchie, della cute e dei denti. E' la stessa malattia con cui nacque il celebre pianista Michel Petrucciani, il corpo non cresce e resta piccolo. Rosanna non suona nessuno strumento, invece, ma scrive. Il suo libro, "Rosanna per me. Camminare in amicizia", edito da Mephite, è da poco uscito alle stampe, e racconta momenti di vita della donna, attraverso gli occhi dei suoi amici. Il libro è curato da Giovanni Marino e Rosanna ha scelto di dare il ricavato delle vendite a Telethon a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Un libro - si legge su Ciriaco.it - che testimonia la forza rivoluzionaria di una donna che è riuscita a strappare dal suo fragile corpo l'etichetta di 'diversa' che istituzioni e società le avevano attaccato addosso sin da bambina. “Se non curi le radici, non avrai mai l'albero. I bambini sono il nostro futuro, ed è proprio per loro che, oggi più che mai, ognuno di noi deve finanziare la ricerca sulle malattie rare. Ognuno, per quel che può, ha il dovere di investire sul nostro domani”, parole di Rosanna, queste, che stanno a testimoniare come la forza di volontà, la voglia di vivere e la tenacia si trovano nelle persone che lottano, non sono in quelle che sono in salute. Il messaggio di solidarietà di Rosanna forse deriva anche dall[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>