Popolare di Bari pronta a portare sul mercato la seconda cartolarizzazione di Npl con Gacs

Popolare di Bari pronta a portare sul mercato la seconda cartolarizzazione di Npl con Gacs
Il gruppo Banca Popolare di Bari ha chiuso la seconda cartolarizzazione di non performing loan supportata dalla Gacs (scarica qui il comunicato stampa). Più nel dettaglio Popolare di Bari e la controllata Cassa di Risparmio di Orvieto hanno ceduto un portafoglio di Npl da 319,8 milioni di valore lordo a un veicolo di cartolarizzazione che ha emesso a sua volta tre tranche di note Abs: una senior, dotata di rating BBB-/Baa3/BBB da parte, rispettivamente, delle agenzie Dbrs, Moody’s e Scope, pari a 80,9 milioni ed eleggibile per la Gacs; una mezzanine, dotata di rating B (low) e B+, rispettivamente, da parte di Dbrs e Scope pari ad 10,1 milioni e una junior, non dotata di rating, pari a 13,5 milioni. Il valore complessivo delle notes emesse è quindi pari al 32,7% del valore nominale dei crediti ceduti, con circa il 28,5% del valore lordo di titoli dotati di rating. Tutte le notes saranno ritenute al closing da Banca Popolare di Bari. La Gacs verrà formalmente rilasciata al termine dell’iter di richiesta. Il portafoglio ceduto è composto per il 56% da crediti ipotecari e per il rimanente 44% da crediti chirografari. Per quanto riguarda il rendimento delle obbligazioni, la Classe Senior avrà un coupon pari al tasso euribor 6 mesi più 30 punti base e incorpora nella struttura il premio dovuto al MEF per la garanzia dei titoli senior. Il rendimento della Classe mezzanine è pari all’euribor 6 mesi più 600 punti b[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>