Aquafil debutta allo Star. Capitalizza quasi 525 milioni dopo la fusione con Space3

Aquafil debutta allo Star. Capitalizza quasi 525 milioni dopo la fusione con Space3
Il titolo Space3 e poi Aquafil a PIazza Affari Aquafil spa, il gruppo trentino leader europeo nella produzione di fibre per pavimentazione tessile, è sbarcato ieri al segmento Star di Piazza Affari, a seguito della business combination con Space3 spa, la Spac nata dalla scissione di Space 2 (si veda altro articolo di BeBeez), dotata di circa 152 milioni di euro di liquidità e promossa da Space Holding spa (che peraltro proprio ieri ha annunciato l'ammissione a quotazione al segmento Miv dell'ultima Spac nata, Space4, si veda altro articolo di BeBeez). Lo scorso 7 novembre, infatti, Space3 aveva comprato il 24% del capitale di Aquafil  da Aquafin Capital spa, che sino a quel momento era controllata indirettamente dalla famiglia Bonazzi e partecipata dai fondi The Three Hills e dalla Compagnia Trentina. L’operazione era avvenuta a un corrispettivo di 108 milioni di euro, sulla base di una valutazione del 100% del capitale sociale di Aquafil di 450 milioni. Contestualmente era stato stipulato l’atto di fusione per incorporazione di Aquafil in Space3 ed era stato stabilito che alla data di efficacia della fusione, Space3 assumesse la denominazione di Aquafil (si veda altro articolo di BeBeez). Lo scorso venerdì 1 dicembre era stato pubblicato il prospetto informativo relativo alla quotazione (si veda qui il comunicato stampa) ed stato annunciato che ieri sarebbe stata la prima giornata di negoziazioni in borsa. Aquafil ha chiuso ieri la sessione[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>