Cybersecurity: i 200 giorni

Oggi al convegno sulla cybersecurity alla Sapienza di Roma sono uscite molte informazioni affascinanti e ne parleremo. Ma una colpisce e va digerita. In media, dicono all'Ibm, le aziende ci mettono 200 giorni per scoprire che i loro sistemi sono stati violati. E poi, siccome ovviamente non ne parlano volentieri in giro (un caso che diventa famoso come quello di Uber è rarissimo), il tema sembra sempre meno rilevante di quello che in realtà è. Da leggere il sito-guida generale per le organizzazioni italiane: Framework Nazionale per la Cybersecurity. Tra l'altro sta diventando un tema politico fondamentale. Da guardare il sito-guida della Kennedy School di Harvard che serve alla sicurezza delle attività politiche: Cybersecurity Campaign Playbook.[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>