AIAF, cartolarizzazioni per quasi mille mld in 19 anni. In arrivo 50 mld su Npl

AIAF, cartolarizzazioni per quasi mille mld in 19 anni. In arrivo 50 mld su Npl
Dall'entra in vigore della legge 130 sulle cartolarizzazioni, nel 1999, all'agosto 2017 in Italia sono stati cartolarizzati quasi mille miliardi di crediti, per la precisione 986,6 miliardi. Di questi, 25,5 miliardi sono stati cartolarizzati quest'anno (di cui 14,16 miliardi covered bond) e 89,7 miliardi l'anno scorso (di cui 43,7 miliardi covered bond), senza però considerare le cartolarizzazioni di Npl con la Gacs. Lo ha calcolato AIAF che ieri ha presentato un quaderno dedicato proprio agli sviluppi del mercato e alle prospettive (scarica qui le slide di presentazione). In occasione della presentazione, Andrea Pilati, vice capo del dipartimento Vigilanza Bancaria e Finanziaria di Banca d'Italia (scarica qui il testo dell'intervento), ha ricordato che le cartolarizzazioni sono "una leva importante da poter utilizzare per contribuire a risolvere il problema ma che non viene ancora adeguatamente sfruttata: nel 2016 e nella prima metà di quest’anno sono stati cartolarizzati poco meno di 3 miliardi lordi di sofferenze. Le prospettive sono in miglioramento, grazie ad alcune grandi operazioni in corso di finalizzazione per quasi 50 miliardi, ma tutti gli intermediari beneficerebbero di un maggiore sviluppo in Italia del relativo mercato e, più in generale, di un mercato secondario dei crediti deteriorati". Per raggiungere questi obiettivi, ha detto ancora Pilati, "occorre agire su alcuni fattori che sono di ostacolo. Innanzitutto, vi è il problema dei lunghi tempi[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>