Crowdfunding sportivo, Tifosy, confondata da Vialli, lancia campagna su se stessa per un mln di sterline

Crowdfunding sportivo, Tifosy, confondata da Vialli, lancia campagna su se stessa per un mln di sterline
Ha lanciato una campagna di equity crowdfuding su se stessa per un milione di sterline Tifosy, l’unica piattaforma di crowdfunding sportivo al mondo autorizzata dalla FCA britannica, fondata da Fausto Zanetton (specialista nei settori media, tech e sport in Goldman Sachs e Morgan Stanley) e Gianluca Vialli (leggenda di Juventus, Sampdoria e Chelsea). Ieri in serata la raccolta di Tifosi era arrivata a 626 mila sterline da parte di 25 cosiddetti "fanfunders", con la valutazione pre-money della società di 9,2 milioni e con i nuovi investitori che avranno il 9,8% del capitale. Tifosy ha condotto per varie squadre sportive internazionali campagne di reward crowdfunding, ma da poco offre anche la possibilità di investire in campagne più di equity e debito, in quest'ultimo caso tramite minibond. Per esempio, a breve si aprirà la campagna di equity per il Frosinone Calcio, mentre si è conclusa da poco una campagna di debito per 600 mila sterline per il club inglese Stevenage FC della Football League che utilizzerà i fondi per costruire la nuova tribuna del suo campo di calcio. Basata a Londra, Tifosy sta crescendo velocemente in altri mercati e sta investendo fortemente sia nella piattaforma sia nell’infrastruttura legale e IT. "Il calcio è una grande piramide",  ha detto Zanetton ieri al Financial Times, "hai 20-25 club che sono grandi aziende, che potrebbero essere titoli di un indice azionario. Gli altri sono piccole e medie imprese. Se si pensa a come[...]

Articoli correlati

  • Benvenuti nel mondo FinTech. Parola di Roberto Ferrari (Che Banca!)16 dicembre 2016 Benvenuti nel mondo FinTech. Parola di Roberto Ferrari (Che Banca!) L'evoluzione del credito, il fenomeno del crowfunding e altri scenari nel libro scritto dal direttore generale di Che Banca, Roberto Ferrari
  • Fintech, in Italia sono 115 le startup del settore.9 maggio 2016 Fintech, in Italia sono 115 le startup del settore. In Italia oggi ci sono ben 115 startup attive nel fintech e nel 2015 le nuove iniziative imprenditoriali italiane attive nel fintech hanno ottenuto da fondi venture capital e business angel risorse per 33,6 milioni di euro, molti di più dei 7,5 milioni incassati nel 2014. I numeri sono stati s...
  • In Germania boom dei prestiti in crowdfunding. Focus di Morgan Stanley sul lending online10 giugno 2015 In Germania boom dei prestiti in crowdfunding. Focus di Morgan Stanley sul lending online Boom dell’attività delle piattaforme di finanziamento online in Germania nel primo trimestre dell’anno. Le piattaforme tedesche di  peer-to-peer lending crowdfunding hanno infatti raccolto ben 65,35 milioni di euro dai 37,4 milioni del quarto trimestre 2014, con un aumento di oltre il 70%. Il dat...
  • Sace si allea con Workinvoice per la cessione di fatture fintech31 luglio 2015 Sace si allea con Workinvoice per la cessione di fatture fintech Sace apre al fintech e  avvia una collaborazione con Workinvoice, la startup italiana che ha sviluppato una piattaforma di trading di crediti commerciali fondata da Matteo Tarroni (ex BoFA Merrill Lynch) , Mario Spongano (ex Jp Morgan), Luca Spampinato, Fabio Bolognini ed Ettore Decio. Workinvoic...
  • Report fintech, ecco chi finanzia chi online in Italia13 maggio 2016 Report fintech, ecco chi finanzia chi online in Italia Iniziano a essere parecchie le piattaforme online che offrono capitali e finanziamenti a imprese e privati. Sono state sviluppate tutte da startup fintech italiane (a parte due estere). BeBeez le ha catalogate e ha condotto un focus particolare su quelle di lending, visto che, a differenza di ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>