Tamburi e soci comprano il 20% di Eataly

Tamburi e soci comprano il 20% di Eataly
Sulla falsariga di quanto già organizzato per l'ingresso nel capitale di Moncler (si veda altro articolo di BeBeez), Gianni Tamburi ha riunito in club deal un gruppo di imprenditori per acquistare il 20% di Eataly, con un investimento da 120 milioni di euro. A vendere è stata Eatinvest srl, controllata dalla famiglia Farinetti, che reinvestirà in parte in Eataly per finanziarne lo sviluppo. Lo ha comunicato ieri Tamburi Investment Partners (TIP)   (scarica qui il comunicato), precisando che l'operazione è avvenuta tramite il veicolo di Tip, Clubitaly, newco creata appositamente per l'operazione e partecipata al 30% da Tip e al 70% da family office soci storici di Tamburi.  Advisor dell'operazione sono Bnl-Bnp Paribas e Unicredit group. Resta confermato per Eataly l'obiettivo di quotazione in Borsa tra il 2016 e il 2017 e  proprio in vista dell'ipo l'operazione prevede un meccanismo di profit sharing e/o di aggiustamento quote in funzione dei valori di ipo o di altre eventuali forme di valorizzazione nel corso dei prossimi anni. Fondata nel 2003 ad Alba da Oscar Farinetti e specializzata nella distribuzione e commercializzazione a livello globale di prodotti enogastronomici italiani, nel 2014  punta a un obiettivo di fatturato consolidato di circa 400 milioni di euro (esclusi i franchisee) con un ebitda di circa 45 milioni di euro. Eataly è attualmente presente in Italia, Stati Uniti, Medio ed Estremo Oriente con un network di 30 store già operativi, mentr[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>