Eumetsat sceglie Thales Alenia Space per il segmento di terra dell’EPS-SG

Eumetsat sceglie Thales Alenia Space per il segmento di terra dell’EPS-SG
L’organizzazione europea per la gestione dei satelliti meteorologici Eumetsat ha selezionato Thales Alenia Space, per la fornitura di una parte del segmento di terra per EPS-SG, Sistema polare di seconda generazione. Lo sviluppo del contratto è stato approvato in occasione dell’ ultimo consiglio Eumetsat svoltosi lo scorso 6 e 7 dicembre; esso comprende l’acquisizione, l'elaborazione e la produzione dei dati dei satelliti meteorologici polari MetOp SG-A e MetOp SG-B. La joint venture tra Thales 67% e Leonardo- Finmeccanica 33% sarà chiamata dunque a fornire una parte chiave del segmento di terra, denominata Pdap (Payload data acquisition and processing). Tale sistema è composto principalmente di un centro di trattamenti dati di nuova generazione, in grado di individuare in tempo reale caratteristiche geofisiche e ambientali. Essa verrà sviluppato a Darmstadt, in Germania, con l'integrazione di circa venti linee di produzione e stazioni di acquisizione di terra a banda Ka (a Svalbard in Norvegia), a banda X (nelle Azzorre) e di trasponder (in Turchia). "L’offerta del segmento di terra è stata realizzata in partnership con il team di sistemi di informazione e cyber-security di Thales - si legge nella nota della società -, che fornirà l’infrastruttura per l’acquisizione dei dati e prenderà parte allo sviluppo di una parte delle linee di produzione". Thales Alenia Space Germania parteciperà in ugual misura alle attività di integrazione e di validazione. [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>