Democrazia e repubblica, scienza e giornalismo, verità e realtà: sono paroloni ma non per questo meno importanti. Pensiamoci umilmente e pragmaticamente

Democrazia e repubblica, scienza e giornalismo, verità e realtà: sono paroloni ma non per questo meno importanti. Pensiamoci umilmente e pragmaticamente
Oggi Juan Carlos De Martin ha scritto un grande pezzo sulla Repubblica, intitolato Democrazia e verità: i giornali e la Rete; come migliorare il sistema delle notizie (il pezzo è accessibile a pagamento sul sito della Repubblica). È un pezzo che si inserisce nel dibattito sulla cosiddetta - ironicamente - post-truth democracy. Ed è un pezzo che amplia la portata del dibattito ben oltre le schermaglie polemiche tra chi vuole mettere sotto controllo la Rete per contenere le bufale che vi circolano e chi sostiene che le bufale sono il prodotto di un potere al quale sono piuttosto asserviti i media tradizionali e non certo la Rete. 1. La democrazia è il modo più giusto per prendere decisioni che riguardano la convivenza. E la democrazia è un sistema in cui il popolo vota per decidere, con alcune precisazioni: non dovrebbe essere consentito al popolo di decidere qualcosa che distrugga il bene comune fondamentale della convivenza pacifica definito dalla "repubblica" e dalla "costituzione"; inoltre dovrebbe essere incentivato un processo deliberativo fondato su un'educazione al dibattito nel quale ciascuno è libero di esprimere la propria opinione sulla base di una comune informazione di qualità e nel rispetto delle minoranze che sono la ricchezza della cultura democratica. La democrazia è un sistema di equilibri. Quello che la distingue non è il momento del voto: è tutto ciò che avviene prima e che porta i cittadini informati a votare in modo consapevole. In assenza[...]

Articoli correlati

  • Programma pro-verità per ecologisti dei media7 dicembre 2016 Programma pro-verità per ecologisti dei media Nel mondo della post-verità, si diffondono molte notizie false. E parallelamente perdono credibilità le notizie vere. Semplicemente entrano nel grande minestrone. Il punto è che questo rende meno rilevante il lavoro di chi cerca notizie vere e di chi promuove valori autentici. Stiamo parlando ...
  • Le gabbie dorate dei media digitali e il giornalismo: una storia del futuro26 agosto 2016 Le gabbie dorate dei media digitali e il giornalismo: una storia del futuro Il mondo digitale è diventato un argomento per i giornali generalisti nei primi anni Ottanta, quando è partito il fenomeno dei personal computer. Ma era un argomento assolutamente marginale. Almeno fino ai primi anni Novanta, in quei giornali, si faticava a ottenere spazio per qualunque articolo,...
  • Qualità dell’informazione come progetto13 novembre 2016 Qualità dell’informazione come progetto Con la vicenda Trump il dibattito sulla disinformazione in rete è diventato imponente. In alcuni post precedenti si sono citati diversi autori che se ne occupano. Le osservazioni più frequenti degli analisti più attenti si concentrano sulla tendenza dei social network a dividere il pubblico in gr...
  • La disinformazione online e quello che possiamo fare. Quattrociocchi, Pariser, Menczer, Fournier, Quelch, Rietveld22 agosto 2016 La disinformazione online e quello che possiamo fare. Quattrociocchi, Pariser, Menczer, Fournier, Quelch, Rietveld La disinformazione non è nata con internet e tanto meno su Facebook. Gli esempi non mancano. Il caso Boffo è stato costruito sui giornali di carta e da giornalisti che non avevano molte idee sul digitale (Feltri su Repubblica). Il caso Telekom Serbia fu ingigantito dalla televisione posseduta dal...
  • L’asimmetria della trasparenza. La realtà autoritaria dell’ingiustizia informativa8 ottobre 2016 L’asimmetria della trasparenza. La realtà autoritaria dell’ingiustizia informativa Catherine Taylor vive in Arkansas. La società ChoicePoint che raccoglie dati sulle persone e li rivende sul mercato della reputazione ha erroneamente registrato un'accusa di traffico di metanfetamine a carico di Catherine Taylor. Immediatamente Catherine ha incontrato difficoltà a ottenere un pre...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>