Programma T-X, Vola il T-50A

Programma T-X, Vola il T-50A
Lo scorso 2 giugno Lockheed Martin ha effettuato a Sacheon, Corea, il primo volo di prova dell’addestratore T-50A, che sarà offerto all’Aeronautica americana nella gara per il nuovo addestratore avanzato. “Il velivolo nella nuova configurazione, equipaggiata con un cockpit di quinta generazione ed altri miglioramenti, si è comportato in maniera impeccabile”. Ha dichiarato Mark Ward, Lockheed Martin T-50A lead test pilot, dopo il volo. “Non ho dubbi – ha aggiunto – che questo aereo colmerà il divario tra gli addestratori attuali e i caccia di quinta generazione”. L’offerta è basata sul T-50 della KAI (Korea Aerospace Industries), che ha accumulato oltre 100.000 ore di volo con più di 100 aerei in servizio attualmente. “Il T-50A - fa sapere Lockheed - è pronto ed è l’unica offerta che si adatta a tutti i requisiti dell’APT (Advanced Pilot Training competition). Inoltre è una soluzione a basso rischio, in grado di consegnare al cliente le capacità richieste nei tempi”. Anche Lockheed Martin, che stà costruendo in South Carolina lo stabilimento per la produzione e la manutenzione del T-50A, ha studiato per questa competizione - uno dei maggiori programmi militari dei prossimi anni - un’alternativa clean-sheet, scartandola per motivi di tempi e di costi. Alla competizione che riguarderà solo nella fase iniziale oltre 300 macchine, e sistemi associati, partecipa anche il T-100, versione per il programma T-X, dell’addestratore M-346 di Fi[...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>